Pagine

lunedì 2 aprile 2018

Tempo di pesci d'aprile

Ieri è stato il primo aprile e, come da tradizione, il primo aprile ci si scatena sempre, anche a tematica motorsport. Purtroppo c'è chi non ha capito una regola fondamentale del pesce d'aprile: l'obiettivo non è quello di essere comici, ma quello di fare abboccare i malcapitati che sul momento non si rendono conto che è il primo aprile.
Quindi, quando arrivano notizie del calibro dell'ingaggio di Haryanto da parte della Ferrari (non ricordo se al posto di Raikkonen o al posto di Vettel, perché a seconda delle fonti sono stati appiedati entrambi) si sa già in partenza che nessuno ci cascherà. Insomma, non è come se nel 2012 qualcuno avesse scritto che Massa era stato licenziato e sostituito da Perez. A parte il fatto che Massa perdeva il volante ogni primo aprile fin da quando era stato ingaggiato dalla Ferrari e che ormai avrebbe dovuto essere quantomeno sospetto, era un'epoca in cui si parlava 24/7 del momento in cui Perez avrebbe preso il posto di Massa.
Se invece si vuole optare per essere divertenti, bisogna sbizzarrirsi molto. Ho visto un pesce d'aprile a proposito di Maldonado come commissario al GP del Bahrein. Ecco, quella è una cosa che mi ha strappato un sorriso.
Il top dei top, comunque, è stato il team Harding di Indycar, che ha annunciato di avere ingaggiato Al Unser Jr per disputare la 500 miglia di Indianapolis. Pare che Taki Inoue ci abbia creduto e che, a un giorno di distanza, si stesse interrogando su come sia possibile il ritorno alle competizioni di Unser, quando Unser è più vecchio dello stesso Inoue.

Nessun commento:

Posta un commento