martedì 24 aprile 2018

Sovrapposizione MotoGP vs Indycar, ma l'acquazzone non è al Circuit of the Americas!

Ci eravamo lasciati due settimane fa parlando del GP d'Argentina e delle polemiche tra Valentino Rossi e Marc Marquez, che sono ormai una routine.
Se non ci fossero stati loro a catalizzare l'attenzione, ci sarebbe stato altro da notare, come ad esempio una lite avvenuta via Twitter tra Aleix Espargaro e Xavier Simeon che, dopo il GP d'Argentina, si sono accusati a vicenda di essere degli scarsi e dei piloti paganti...
...
...
...ma niente, che si continui a parlare di Rossi e Marquez!
Ovviamente le polemiche sono proseguite anche in vista del gran premio degli Stati Uniti, che si è svolto ieri sera (mentre per noi era sera, intendo) al Circuit of the Americas, a suo tempo sede, in Formula 1, di eventi eroici tipo le non-qualifiche del 2015, il pannello del Rolex speronato ripetute volte da Raikkonen e tutti gli eventi di quel pazzo weekend.

Marc Marquez è partito dalla pole position ed era ancora in testa quando è arrivato il momento di tagliare il traguardo: se non vado errata, tutte le volte che ha gareggiato al COTA ha sempre vinto.
A vent'anni tracannò anche champagne sul podio, nonostante non avesse ancora raggiunto la drinking age locale.
Secondo Maverick Viñales, terzo Andrea Iannone. Giù dal podio Valentino Rossi, giù dal podio anche Andrea Dovizioso, rispettivamente quarto e quinto.
L'evento è stato disputato in SoVrApPoSiZiOn3 con il Gran Premio d'Alabama di Indycar, il quale a sua volta è stato "disputato" in sovrapposizione con un forte acquazzone. Del GP d'Alabama ne parlerò non appena sarà pronto il Commento al Gran Premio... e preparatevi, perché ci saranno vari eventi pittoreschi da commentare!

Nessun commento:

Posta un commento