Pagine

domenica 15 aprile 2018

Euroformula Open 2018: Estoril

Nel weekend del 14/15 Aprile è iniziato il campionato di Euroformula Open, che l'anno scorso fu vinto da Harrison Scott, attuale pilota di Formula 2000 USA.
Le gare vengono trasmesse in livestreaming sul canale Youtube ufficiale della serie e c'è addirittura uno streaming con telecronaca in italiano!

Il campionato è iniziato sul circuito di Estoril ed è strutturato con una serie di doppi appuntamenti.
Ieri in Gara 1 partivano dalla prima fila due brasiliani, Felipe Drugovich e Matheus Iorio. I due hanno mantenuto le rispettive posizioni e si  venuto a creare un certo distacco tra di loro.
Siebert, argentino che gareggiava in GP3 la scorsa stagione, partiva dalla terza posizione al fianco dell'olandese Viscaal, ma i due sono stati entrambi sopravanzati dallo statunitense Cameron Das già nel primo dei diciannove giri previsti.
Ci sono stati pochi duelli nelle posizioni di rilievo, mentre la situazione è stata più movimentata più indietro. Unico ritirato il pilota rumeno Florescu, che si è visto andare per prati.

Risultato: 1. Felipe Drugovich, 2. Matheus Iorio, 3. Cameron Das, 4. Marcos Siebert, 5. Bent Viscaal, 6. Lukas Dunner, 7.Guilherme Samaia, 8. Jannes Fittje, 9. Yves Baltas, 10. Michael Benyahia, 11. Aldo Festante, 12. Christian Hahn, 13. Alex Karkosik, 14. Callan Williams, 15. Moritz Muller Creppon, Rit. Petru Florescu.

Florescu si è ripreso oggi in Gara 2, dove partiva dalla pole position, inseguito da Siebert e Drugovich.
Quest'ultimo, superato in un primo momento da Fittje, ha recuperato già nei primi giri la terza piazza.
Diversamente da ieri, in cui la leadership di Drugovich non è mai stata messa in discussione, oggi Florescu ha resistito in prima posizione per sette(?) giri. Poi è stato superato da diverse vetture, con Marcos Siebert che ha conquistato la vittoria davanti a Drugovich e Viscaal.
L'unico italiano presente, Festante, ha chiuso in decima posizione, portando a casa un punto.

Risultato: 1. Marcos Siebert, 2. Felipe Drugovich, 3. Bent Viscaal, 4. Jannes Fittje, 5. Petru Florescu, 6. Cameron Das, 7. Matheus Iorio, 8. Guilherme Samaia, 9. Alex Karkosik, 10. Aldo Festante, 11. Callan Williams, 12. Lukas Dunner, 13. Michael Benyahia, 14. Moritz Muller Creppon, 15. Yves Baltas, Rit. Christian Hahn.

Nessun commento:

Posta un commento