Pagine

martedì 3 aprile 2018

Grazie alla presenza di una ragazza sul podio ci siamo risparmiati tante battute trash...

Torniamo a parlare di Formula 3 britannica. Ho già parlato di Billy Monger, autore di un terzo posto nella prima delle tre gare di Oulton Park, mentre ora è arrivato il momento di parlare di come è proseguito il weekend inaugurale del campionato UK di Formula 3.

La mia bacheca di Twitter, ieri pomeriggio, è stata letteralmente invasa di post su Jamie Chadwick, il che comunque è stato molto positivo: pare che i pesci d'aprile e le uova di Pasqua siano passati di moda, il che era ora. Non ho nulla contro i pesci d'aprile, tranne che molti non hanno il benché minimo livello di verosimilità, e nemmeno contro le uova di Pasqua, tranne che non mangio cioccolato e non mi fanno né caldo né freddo, ma era arrivato il momento di parlare di qualcosa di diverso.

Il qualcosa di diverso è stato rappresentato dalla Chadwick, ragazza che era già salita sul podio nella F3 britannica l'anno scorso, ma che pare essere finalmente stata degnata di quel po' di attenzione che l'anno scorso non le era stata data.
Terza classificata in gara 2, la Chadwick ha fatto parlare di sé più di tutto il resto ed è stato molto positivo, perché c'era qualcosa che poteva scatenare centinaia di battute trash. Si tratta dell'identità del vincitore di Gara 2, sul quale per il momento non dirò nulla. #StayTooned.

Secondo in Gara 2 è arrivato tale Tristan Charpentier, di nazionalità francese, mentre Gara 3 non ha fatto parlare di sé in quanto vinta da Nicolai Kjergaard davanti al britannico Tom Gamble, insomma, gente di cui probabilmente la mia bacheca di Twitter al gran completo non ha mai sentito parlare. Terzo è arrivato un indiano, Kush Maini, ma ormai anche gli indiani non fanno più parlare di sé, specie quelli che non guidano la HRT in Formula 1.

Torniamo al tizio che ha condiviso il podio con Charpentier e con la Chadwick: si tratta di nientemeno che Manuel Maldonado, cugino di Pastorone, il ragazzino che a suo tempo Pastor portò fuori dal box durante l'incendio post-vittoria di Montmelò!

Nessun commento:

Posta un commento