Pagine

sabato 16 giugno 2018

#LeMansLiveBlogging

Sono state completate quattro ore di gara e ne ho viste circa tre. Ci sono stati alcuni momenti di "slow zones", uno circa un'ora fa a causa di Pippo Nasr (Nasser secondo i telecronisti) nella ghiaia, mentre più di recente un'altra vettura ha forato e sparso detriti, facendo entrare la safety car.
Le Toyota sono guidate non più da Buemi e Conway, ma da Alonso e Lopez, che si trovano in prima e seconda posizione con un vantaggio notevole nei confronti del terzo, una SMP, quella che prima era guidata da Sarrazin, e al momento c'è al volante Oderzhev(?). Le Rebellion di Beche e Senna sono quarta e quinta, con quest'ultima attardata dall'incidente al via abbastanza arretrata nei confronti della vettura gemella.
Di recente Button è stato inquadrato ai box e durante un avvicendamento tra Alonso e Lopez in testa alla gara i telecronisti stavano parlando di Button.

Nessun commento:

Posta un commento