Pagine

domenica 24 giugno 2018

Formula 3 Europea @ Norisring

Al Norisring, come evento "di contorno" del DTM, si è svolto anche il campionato di Formula 3 Europea, serie che il prossimo anno si fonderà probabilmente con la GP3 (e, di conseguenza, probabilmente non verrà più trasmessa gratis su Youtube).
Gara 1 si è svolta sabato mattina, con la seguente griglia di partenza:

1^ fila: Armstrong - Daruvala
2^ fila: Aron - Ticktum
5^ fila: Aberdein - Troitckii
4^ fila: Schumacher - Vips
5^ fila: Shvartzman - Fenestraz...

La gara è partita in modo mooooolto tranquillo, con un contatto tra due vetture al via, che sono andate a sbattere e hanno provocato l'ingresso della safety car. Mentre la gara era neutralizzata, hanno inquadrato Sabine Kehm che parlava con un uomo con la barba. Sono abbastanza sicura che l'uomo con la barba in questione fosse una nostra vecchia conoscenza, che un tempo si dilettava a girare con le slick sotto il temporale al GP del Brasile! #GlockForTheWin <3

Al restart una vettura nelle retrovie è andata in testacda, mentre frattanto c'era Amrstrong in testa seguito da Aron e Ticktum. Daruvala, dopo un contatto(?) con Aberdein.
Daruvala si è ripreso la terza posizione, relegando Daruvala quarto, mentre seguivano Schumacher e Shvartzman.
Il resto della gara è stato abbastanza tranquillo.

RISULTATO: 1. Marcus Armstrong, 2. Ralf Aron, 3. Jehan Daruvala, 4. Daniel Ticktum, 5. Mick Schumacher, 6. Robert Shvartzman, 7. Juri Vips, 8. Marino Sato, 9. Guanyu Zhou, 10. Alex Palou, 11. Keyvan Andres Soori, 12. Ben Hingeley, 13. Artem Petrov, 14. Enaam Ahmed, 15. Sebastian Fernandez, 16. Jonathan Aberdein, 17. Ameya Vaidyanathan, 18. Ferdinand Habsburg, 19. Fabio Sherer, 20. Julian Hanses, 21. Petru Florescu, 22. Nkita Troitckii, Rit. Sacha Fenestraz.

Incidenti al via in gara 2: mi sono persa il via e ho trovato la bandiera rossa. Shvartzman è finito a muro dopo un contatto con Ahmed, mentre Ticktum doveva avere fatto un gran botto viste le condizioni della sua macchina. Il replay ha mostrato che è rimasto fermo sulla griglia di partenza e che è stato centrato da chi sopraggiungeva, che si è rivelato essere Vaidyanathan.
Il cronometro non è stato interrotto, perché poi ci dovevano essere altre competizioni e, se non vado errata, le qualifiche del DTM.

Quando la gara è ripartita Ahmed era in testa davanti a Vips, Armstrong e...
...
...
...WTF?! Anders Soori, che non ricordo di avere mai visto nemmeno da lontano avvicinarsi alla top-ten, figurarsi in quarta posizione.
Poi Vips ha superato Ahmed e si è portato in testa alla gara, ma who kers? Il duello per l'11^ posizione tra Zhou e Schumacher era mooooolto più pittoresco e più degno di essere inquadrato.
Poi si è aggiunto Scherer. Sono arrivati tutti e tre affiancati e Zhou ci ha rimesso due posizioni.
Andres Soori ha chiuso quarto ma vista la penalità ad Ahmed per il contatto iniziale (aveva chiuso secondo) si è ritrovato addirittura terzo!

RISULTATO: 1. Juri Vips, 2. Marcus Armstrong, 3. Keyvan Andres Soori, 4. Alex Palou, 5. Ferdinand Habsburg, 6. Jehan Daruvala, 7. Marino Sato, 8. Sacha Fenestraz, 9. Mick Schumacher, 10. Fabio Sherer, 11. Nikita Troitckii, 12. Guanyu Zhoi, 13. Ralf Aron, 14. Jonathan Aberdein, 15. Enaam Ahmed, 16. Ben Hingeley, 17. Julian Hanses, 18. Artem Petrov, 19. Petru Florescu, 20. Sebastian Fernandez, Rit. Ameya Vaidyanathan, Rit. Daniel Ticktum, Rit. Robert Shvartzman.

Nel pomeriggio, verso le 15.40, in attesa della gara di Formula 1, sono andata a vedere cosa stesse succedendo nel livestreaming della Formula 3 europea.
Ho scoperto che mancavano 14 minuti alla fine, ma che in quel momento la gara era redflaggata, probabilmente fin da poco dopo lo start, per un incidente che aveva coinvolto diverse vetture.
Quando la gara è ripresa dietro la safety car di minuti ne mancavano 18 quindi si sfiorava la SoVrApPoSiZiOn3 con il gran premio di Formula 1 senza che nessuno battesse ciglio.

Armstrong era in testa e c'è rimasto una volta che la safety car si è levata di torno, inseguito da Ticktum e Vips. Poi la safety car è tornata, per via di una vettura addosso alle barriere. Era Andres Soori o Soori Andres come lo chiamano ultimamente.

Al restart un'altra vettura è rimasta ferma in mezzo alle pa**e dopo un contatto e nel frattempo Ticktum era passato in testa. È tornata la safety car e ho iniziato seriamente a chiedermi se fosse Formula 3 oppure NASCAR.
La vettura ferma era quella di Fenestraz, pare che il contatto l'avesse avuto con Mick Schumacher (che comunque ha festeggiato l'anniversario dell'ultimo podio del padre in Formula 1 con un triplo arrivo a punti questo weekend). Al Paul Ricard, intanto, stavano già eseguendo l'inno francese.
Il restart è stato a quattro giri dalla fine. Ticktum, Vips e Armstrong erano la top-3, posizioni che sono rimaste invariate fino al termine, avvenuto pochi minuti prima che iniziasse la gara di Formula 1.

RISULTATO: 1. Daniel Ticktum, 2. Juri Vips, 3. Marcus Armstrong, 4. Guanyu Zhou, 5. Jehan Daruvala, 6. Ralf Aron, 7. Robert Shvartzman, 8. Mick Schumacher, 9. Enaam Ahmed, 10. Ferdinand Habsburg, 11. Sebastian Fernandez, 12. Artem Petrov, 13. Julian Hanses, 14. Marino Sato, 15. Petru Florescu, 16. Fabio Scherer, Rit. Sacha Fenestraz, Rit. Keyvan Andres Soori, Rit. Alex Palou, Rit. Nikita Troitckii, Rit. Jonathan Aberdein, Rit. Ben Hingeley.

Nessun commento:

Posta un commento