domenica 13 maggio 2018

Formula 3 Europea: GP di Pau

Le cose che non ti aspetti: quando Gara 1 non è stata pubblicata sul canale ufficiale della Formula 3 e non hai la più pallida idea di come fare a guardarla. :-((((
Credo che ci sia stato qualche problema tecnico, perché sul profilo facebook della Formula 3 europea (no, non sono su facebook, ma chi cerca trova) è stato caricato un video, apparentemente trasmesso in diretta, degli ultimi tredici minuti di gara, un po' meno di metà, quindi.
Per fortuna ci hanno pensato gli highlights e il resoconto sul sito ufficiale della Formula 3 a darmi qualche delucidazione.

La pole position è andata a Dan Ticktum, colui che anni fa si conquistò un anno di squalifica in Formula 4 per avere superato una decina di vetture dietro la safety car per andare a speronare un altro pilota che a suo dire l'aveva buttato fuori. Poi ha anche vinto il GP di Macao 2017, ma non penso che sia questa la storiella per cui si parlerà di lui.
Accanto a lui partiva il cinese Zhou e dietro di loro Aron e Shvarzman. Alla partenza Zhou ha preso la prima posizione, poi qualche giro di calma, poi full course yellow per la vettura incidentata di De Francesco.
La gara è proseguita con un intenso duello per la seconda posizione: l'ha spuntata Aron, con Ticktum costretto ad accodarsi. Nelle retrovie, intanto, c'è stato un contatto tra Scherer e Schumacher, ma tutto è proseguito senza danni. A proposito di MSC Jr, aveva fatto registrare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere. Fare il miglior tempo non serve, la filosofia di vita di molti ex compagni di squadra di suo padre...
...
...
...
...che poi, sul *molti* avrei qualche dubbio, andando così, sulla fiducia, ma rimanga tra di noi. Una seconda FCY, ad ogni modo, è entrata con la vettura di Anders che necessitava di essere rimossa, con il restart avvenuto quando mancavano ormai pochi minuti prima del termine della gara.
Zhou ha mantenuto la prima posizione e ha vinto. Si tratta della prima vittoria di un cinese nella Formula 3 europea ed è il primo passo verso la conquista del mondo da parte dei piloti asiatici.

RISULTATO: 1. Guanyu Zhou, 2. Ralf Aron, 3. Dan Ticktum, 4. Sacha Fenestraz, 5. Marcus Armstrong, 6. Enaam Ahmed, 7. Alex Palou, 8. Robert Shwartzman, 9. Marino Sato, 10. Juri Vips, 11. Ferdinand Habsburg, 12. Fabio Scherer, 13. Jonathan Aberdein, 14. Julian Hansen, 15. Nikita Troitsky, 16. Mick Schumacher, 17. Artem Petrov, Rit. Keyvan Andres Soori, Rit. Sacha Fenestraz, Rit. Jehan Daruvala, Rit. Ameya Vaidyanathan, Rit. Ben Hingeley, Rit. Devlin De Francesco.

Prima fila per Gara 2: Fenestraz/ Palou. Seconda fila: Ahmed/ Scherer.
Fenestraz in testa, Scherer secondo, qualche giro di calma e poi due vetture che si trovavano nella parte bassa dello schieramento si sono verniciate a vicenda e sono andate a verniciare le barriere, cosa che ha provocato l'ingresso della safety car. Si trattava di Petrov e De Francesco, da me erroneamente scambiato per Andres Soori.
Il duello per l'11^ piazza tra il Piccolo Kaiser e il piccolo imperatore austro-ungarico si è risolto a favore del Piccolo Kaiser: MSC Jr ha anche centrato l'arrivo in top-ten, dato che Scherer ha fatto un bel salto su un cordolo andando a sbattere, come un novello Montoya dopo essere stato aggredito da un tombino.
Poi lo streaming (ufficiale) è saltato, quando mancava ancora un bel po' prima della fine della gara e non ha più funzionato degnamente fino al podio. In tal modo, in ogni caso, ci ha salvati dalla sovrapposizionehhhh con la Formula 2!

RISULTATO: 1. Sacha Fenestraz, 2. Alex Palou, 3. Marcus Armstrong, 4. Ben Hingeley, 5. Enaam Ahmed, 6. Jehan Daruvala, 7. Julian Hanses, 8. Ralf Aron, 9. Robert Svartzman, 10. Mick Schumacher, 11. Ferdinand habsburg, 12. Guanyu Zhou, 13. Nikita Troitckii, 14. Keyvan Andres Soori, 15. Sebastian Fernandez, 16. Ameya Vaidyanathan, 17. Juri Vips, 18. Marino Sato, 19. Jonathan Aberdein, Rit. Fabio Sherer, Rit. Daniel Ticktum, Rit. Devlin De Francesco, Rit. Artem Petrov.

Gara 3 (con pista bagnata) si sovrapponeva al gran premio di Spagna. Mi sono aperta una piccola finestrella su Youtube per seguirla #LikeABoss.
Ahmed partiva dalla pole accanto a Palou(?), ma Aron, dalla terza casella della griglia, si è portato in testa! A seguire Ahmed e Daruvala, mentre nella chat c'era gente che parlava di pineapple pizza.
Lo streaming è saltato, ma sul sito ufficiale si vedeva. Quando l'ho scoperto, cinque minuti più tardi, c'era la safety car in pista (incidente di Armstrong, pare).
Dopo venti minuti dal via, la gara è stata redflaggata ed è terminata anzitempo.

RISULTATO: 1. Ralf Aron, 2. Enaam Ahmed, 3. Jehan Daruvala, 4. Fabio Scherer, 5. Daniel Ticktum, 6. Robert Shvartzman, 7. Mick Schumacher, 8. Jonathan Aberdein, 9. Ben Hingley, 10. Marino Sato, 11. Nikita Troitckii, 12. Juri Vips, 13. Guanyu Zhou, 14. Keyvan Andres Soori, 14. Artem Petrov, 15. Ameya Vaiadyanathan, 17. Sebastian Fernandez, 18. Julian Hanses, 19. Alex Palou, 20. Sacha Fenestraz, 21. Marcus Armstrong, 22. Ferdinand Habsburg, Rit. Devlin De Francesco.

Nessun commento:

Posta un commento