Pagine

giovedì 17 maggio 2018

Commento al Gran Premio di Indianapolis Road Course

Indyvision Racing Contest /// 12 Maggio 2018

Ci sono piloti che sono in testa alla gara nel momento in cui scende la bandiera a scacchi. Ce ne sono altri che sono in testa alla gara in momenti random, sembra che sia la volta giusta, ma si guardano bene dall’essere in testa nel momento in cui la gara finisce. I piloti della prima categoria sono quelli che vincono le gare, quelli della seconda categoria si chiamano Robert Wickens.
Poi, per il resto, Wickens viene portato su un piedistallo ormai da tutti. Perfino Willpowahhhh è convinto che vincerà un titolo. C’è chi si spinge a pensare che il titolo potrebbe vincerlo addirittura quest’anno. C’è chi pensa che siano passati anni dall’ultima volta in cui si è visto un rookie tanto promettente. È proprio questo il problema, che Alexander Rossi non era visto come un rookie altrettanto promettente, quando era un rookie, ma da un giorno all’altro si è ritrovato ad essere un vincitore della Indy 500 ed è entrato negli annali del motorsport. Per Wickens il percorso è ancora tutto in salita. Certo, a fine mese potrebbe capitargli di vincere la Indy 500, però nulla lascia pensare che sia il favorito...
...
...
...il che, a pensarci bene, è anche un vantaggio. Di solito a lottare per la vittoria della Indy 500 sono dei rookie o dei piloti “a caso” invece che i favoriti, quindi qualche possibilità ce l’ha anche lui, anche se non mi sembra il caso di fare pronostici.
Ci attendono giorni pittoreschi, nel prossimo futuro. Ci attendono giorni pittoreschi, perché la Indy 500 è sempre più vicina e perché per la prima volta dopo anni ci saranno trentacinque vetture anziché trentatré quindi due illustri individui se ne andranno a casa in anticipo.
Ho guardato la gara in streaming, sabato sera. Ho fatto il liveblogging su Twitter, con la bacheca piena di gente che parlava dell’Eurofestival. Ora, non sono una grande appassionata dell’Eurofestival e fino a pochi anni fa non ero nemmeno al corrente della sua esistenza, però sono stata un po’ delusa dal sentire parlare solo di cantanti al 99% a me sconosciuti e a non leggere nulla che avesse a che fare con la Indycar.
Non è facile fare sia un liveblogging sia scrivere un commento a un gran premio, quando non si sta bene. Quindi sabato sera ho fatto il liveblogging e ho deciso che la parte del commento dedicata alla gara si baserà su quello. Ci saranno citazioni colte, ovviamente, come quella sul nostro caro Wehrlein (so benissimo che Wehrlein non c’entra nulla con questo commento, però quando leggo certe cose mi è difficile trattenermi).

I FATTI DELLA GARA (dal liveblogging):
> Yaaaaayyyyyyy! <3 Ho trovato un link per vedere la gara in streaming! Esiste qualche possibilità che questa serata possa assumere un senso. #IndyGP
> GRIGLIA PARTENZA: Power, Wickens, Bourdais, Hinchcliffe, King, Newgarden, Pagenaud, Rossi, Pigot, Castroneves, Sato, Kanaan, Hunter-Reay, Andretti, Jones, Chilton, Rahal, Dixon, DeMelo, Veach, Leist, Chaves, Kimball, Kaiser. #IndyGP #H3lioIsBack!
> Il momento di gloria è finito subito dopo il via, dato che ha crashato già allo start. Pigot in giro per prati, ma dovrebbe essere ripartito. I telecronisti che chiamano i piloti per numero e non per nome non sono d'aiuto. #IndyGP [Jordan King - NdA(C), avevo dimenticato il soggetto]
> Power, Bourdais, Wickens, Newgarden e Hinchcliffe la top-5 dietro la safety car. Intanto è già arrivato il primo spot pubblicitario di un hamburger. Attendo con terrore eventuali pubblicità di pizze, ma per ora ci samo salvati con uno spot della Indy 500. #IndyGP
> Ci sono i Brazilian Bros uno dietro all'altro, tanto ammmmore! <3 Alla fine del gran premio si sposeranno e adotteranno Leist come figlio. #FungirlDeiCastronaan #StoGiàTrollando #MaAncheLoroSonoDeiTrolloni #IndyGP
> 5/85 Restart e Willpowahhhhh sembra una Mercedes 2k14, nessuno lo vede più. Intanto Wickens ha asfaltato Bourdeeeeeyyyyyy e per quanto io sia affezionata a Wickens non sono affatto soddisfatta di questo sorpasso. #IndyGP
> Tornare dal bagno e scoprire che H3lio ha perso posizioni. #LifeSucks. Vedo che Alex Non Sono Valentino Rossi ha superato Hinch, tra una cosa e l'altra e che Chilton è a una sola posizione di distanza dalla top-ten! #IndyGP
> La gara è iniziata da dieci minuti e c'è già la pubblicità per la seconda volta. Senza quadratino, in questo caso. Lungo spot di una casa di cura per gente con i big money e di programmi televisivi, poi finalmente torna la gara! Replay del piccolo airborne di Pigot al via. #IndyGP
> Chilli ha superato H3lio per il decimo posto, a quanto pare, e ciò mi lascia perplessa. Intanto Wicky mi pare più vicno a Willpowahhhh, tra un po' gli arriva in zona drs (licenza poetica, ovviamente). #IndyGP
> Per la cronaca, 13 giri dopo segnalo che il contatto tra King e qualcun altro è stato un contatto tra King e Pagenaud. Attualmente "Saimon" (tipica pronuncia francese) è nelle retrovie. #IndyGP
> Spencer Maialotto al via si è toccato con il Grande Samurai e a quanto pare è stato penalizzato per "avoidable contact". Il Grande Samurai perde colpi, un tempo era lui che provocava i contatti evitabili! #GoTakuGo #IndyGP
> Riflessioni durante il terzo stacco pubblicitario con paesaggi di campagna e mucche: il profilo ufficiale della Indycar ha utilizzato l'espressione "buttoned up", che mi fa pensare a Wehrlein in bilico di lato contro le barriere di Montecarlo. #IndyGP
> 21/85 Wickens è a meno di mezzo secondo da Willpowahhhh, mentre un po' più dietro c'è gente che inizia a rientrare ai box. Fermi tutti, rientrano anche loro due, entrambi! Ancora vicinissimi, ma Wicky è sempre dietro. #IndyGP
> Wickens davanti a Powahhhhh, Kaiser che fa il figo in testa ritardando il pitstop e pubblicità di una merendina che sembra di plastica durante il quarto stacco pubblicitario, quando siamo ad appena 25 giri di gara. #IndyGP
> Wickens è in testa adesso che Kaiser si è levato dalle scatole. Ha già dato 3+ secondi a Power, seguono Bourdeeeeyyyyy, Nuovo Giardino e Rossi in top5. Duello tra i Brazilian Bros per la 10^ posizione, l'ha spntata Helio, Kanaan superato anche da Jones. #IndyGP
> Quinto stacco pubblicitario / il vantaggio di Wicky è aumentato a oltre 4.5 secondi / Sesto stacco pubblicitario / nuovi pitstop con Wickens e Power rientrati esattamente a metà gara, in due giri consecutivi / settimo stacco pubblicitario in onda adesso #IndyGP
> Rahal non si è ancora fermato ai box e si trova attualmente in testa... anzi, no, sta rientrando ora, è tornato in testa Wickens, con Willpowahhhhh che sta recuperando il gap e adesso è distante solo un secondo. La drs zone in licenza poetica si avvicina. #IndyGP
> Ora siamo passati a mezzo secondo, praticamente Willpowahhhhh è talmente vicino che potrebbe prendere Wicky a calci nel fondoschiena! #IndyGP
> Guess what? Willpowahhhh ha superato Wickens durante uno stacco pubblicitario. #JustIndycarThings #IndyGP
> 55/85 Update sulla top-5: Power, Wickens, Bourdais, Newgarden, Dixon. Seguono Rossi, Hinchcliffe, Castroneves, Pagenaud e Rahal. Gap tra i primi due circa quattro secondi.
> 56/85 Newgarden in testacoda, impantanato, safety car in pista! Questo sì che è stato un plot-twist. Ha fatto uno svarione mentre tentava l'attacco su Bourdeeeeyyyyy. #IndyGP
> Safety car / nono stacco pubblicitario / race recap / mia pausa per andare a vedere l'esibizione dell'Italia all'eurofestival / sono tornata per scoprire che c'è ancora la SC e che c'è rischio pioggia(?) per fine gara. Quindi finirà domani? O lunedì? #IndyGP
> Meno di un secondo tra Willpowahhhhh e Wicky. Dixon è risalito al terzo posto e Bourdeeeeyyyyyy e Alex Non Sono Valentino Rossi completano la top-5. /// Neanche il tempo di scriverlo e Dixon ha superato Wickens portandosi in seconda posizione. Adesso insegue Power. #IndyGP
> Adesso Rossi è quarto all'inseguimento di Wickens e sto iniziando a temere per Wickens, visti i precedenti. Intanto linea alla pubblicità, cos'è l'11esima volta? se ho contato bene, direi di sì... #IndyGP
> Dodicesimo(?) stacco pubblicitario (notevole lo spot della merendina che si trasforma in Pacman e mangia roba tipo M&M's) / Top-5 invariata, mancano ormai dieci giri al termine / mi chiedo se manderanno ancora la pubblicità / mi chiedo anche come mai Kanaan sia 15°. #IndyGP
> ...H3lio, Hinch, Rahal, Pagenaud e DeMelo completano la top-10 nel frattempo. Mancano sette giri. Molti giri fa in top-10 c'era anche il Piccolo Chilli ma ora è 17°. Chi mi stupisce relativamente in positivo rispetto a prima, invece, è Andretti, 13°. #IndyGP
> Con questo risultato Rossi tornerebbe in testa alla classifica con un punto di vantaggio su Newgarden. -5 giri alla fine. #IndyGP
> Newgarden ha recuperato una posizione, adesso è 12°. Mancano due giri alla fine, nel frattempo. #IndyGP
> La gara è finita senza ulteriore pubblicità ma con un sorpasso di Sebby su NSVR! *______* La top-ten dovrebbe essere Power, Dixon, Wickens, Bourdais, Rossi, Castroneves, Hinchcliffe, Rahal, Pagenaud, Sato... #IndyGP
> Hinchcliffe con le scarpe di colori diversi l'una dall'altra mi fa pensare a Wurz! <3 E ora, linea alla pubblicità, nonché fine del mio liveblogging! #IndyGP

I FATTI ESISTENTI SOLO NELLA MIA MENTE:
Vin Diesel: “Azz, più ti guardo e più vedo che hai i capelli perfetti. Qual è il tuo segreto? Come fanno a non muoversi mai e a non essere mai fuori posto?”
H3lio: “Se ci pensi bene, anche i tuoi capelli non sono mai fuori posto, al pari di quelli dell’omino del Mastro Lindo.”
Vin Diesel: “Mi piace quando fai questi paragoni, sei molto poetico e intorno a te c’è un’aura della quale non posso fare a meno... a proposito, mi sei mancato in questi ultimi mesi. Mi vuoi sposare?”
H3lio: “Posso pensarci qualche istante?”
Vin Diesel: “Sì, certo, pensaci tutto il tempo che vuoi.”
H3lio: “Okay, ci sto pensando...
...
...
...ho riflettuto e sono arrivato a una risposta...
...
...
...e la mia risposta è: AAAAAAAAAAAWWWWWWWWWW! <3 Certo che ti voglio sposare.”
Vin Diesel: “Però devo confessarti una cosa. Ho un figlio illegittimo.”
H3lio: “Chi, Matheus?”
Vin Diesel: “Mi hai scoperto... Volevo chiederti se ti andrebbe di adottarlo e di essere tutti e tre insieme una famiglia felice.”
H3lio: “Certo! *-* Dopo anni e anni di threesome con il nostro tombino preferito è giusto che ci dedichiamo un po’ anche alla famiglia, che abbiamo trascurato.”
Vin Diesel: “Sei così aaaawwww che vorrei vincere la Cinquecento Miglia a pari merito insieme a te.”
H3lio: “Sarebbe bellissimo.”
Vin Diesel: “Ci capiamo al volo, a quanto pare.”
H3lio: “Infatti una volta mi sei volato per di sopra, anni fa. È stato in quel momento che ho capito che eravamo fatti per stare insieme.”
Vin Diesel: “Non quella volta in cui ho cercato di togliermi l’hans e di buttarlo in pista per fare entrare la safety car e sigillare la mia vittoria nel mio campionato di Indylights?”
H3lio: “Okay, va bene, te lo confesso, ti ammmmmavo tanto già anche all’epoca. *-* Però questo è un commento a un gran premio disputato negli States, non sta bene parlare troppo d’ammmmore, bisogna parlare anche degli incidenti, delle risse post gara, del sangue...”
Vin Diesel: “Un po’ come nelle fan fiction trash.”
H3lio: “Giusto, ne dovremmo scrivere una, prima o poi.”
Vin Diesel: “Quando saremo entrambi due vecchi pensionati...”
H3lio: “Non dire assurdità, non andremo mai in pensione. La scriveremo nei momenti di stallo, tra una gara e l’altra.”
Vin Diesel: “E perché tra una gara e l’altra? Potremmo scriverla durante i rain delay.”
H3lio: “Te l’ho mai detto che sei un genio?”
Vin Diesel: “Sì, me lo diceva sempre anche Fernando, l’anno scorso.”
H3lio: “Hai qualche idea per la trama della fan fiction trash?”
Vin Diesel: “Sì, sarà una self insert. Un gangster rapper che sostiene che noi piloti di Indycar siamo degli scarsi perché in certe circostanze ci siamo fatti verniciare da Ferniiii mi sfida pubblicamente dichiarando che adesso ha vinto un campionato che poteva vincere solo lui. Un certo Fortunettel si indispettirà molto per queste affermazioni e gli urlerà dei f*ck nelle orecchie talmente forte che il gangster rapper deciderà di andare a stanare Paul Tracy e di picchiarlo dopo avere indossato un paio di occhiali da vista per spacciarsi per Bourdeeeeeyyyyy. A casa di Tracy troverà Sutil, che lo prenderà a bottigliate. Il gangster rapper tornerà a casa e andrà a rifugiarsi nella piscina condominiale, dove verrà consolato dal suo grande ammmmore, un principe con i capelli perfetti. Io e te staremo sullo sfondo a darci la lingua in bocca e a mostrare al mondo che siamo più fighi di loro. Juan Tombino, uscendo dal McDonald’s lì di fronte, ci chiederà un autografo e ci rivelerà di essere innamorato di entrambi.”
H3lio: “Beliximohhhh kontinuahhhh!!111!!11!!111”
Vin Diesel: “A quel punto ci sarà una scena di sesso decontestualizzato, la crescita di Verstappino si bloccherà, riceveremo tanti like e la fan fiction finirà”...
...
...
...
...e magari è il caso che finisca anche questo commento, non prima che sia giunto il momento di parlare un po’ di quello che succede altrove.
O meglio, veniamo prima al risultato e poi a quello che succede altrove.

RISULTATO: 1. Will Power (Penske), 2. Scott Dixon (Ganassi), 3. Robert Wickens (Schmidt), 4. Sebastien Bourdais (Coyne), 5. Alexander Rossi (Andretti), 6. Helio Castroneves (Penske), 7. James Hinchcliffe (Schmidt), 8. Simon Pagenaud (Penske), 9. Graham Rahal (Rahal), 10. Takuma Sato (Rahal), 11. Josef Newgarden (Penske), 12. Zachary Claman De Melo (Coyne), 13. Marco Andretti (Andretti/ Herta), 14. Tony Kanaan (Foyt), 15. Spencer Pigot (Carpenter), 16. Max Chilton (Carlin), 17. Gabby Chaves (Harding), 18. Ryan Hunter-Reay (Andretti), 19. Kyle Kaiser (Juncos), 20. Charlie Kimball (Carlin), 21. Matheus Leist (Foyt), 22. Ed Jones (Ganassi), 23. Zach Veach (Andretti), 24. Jordan King (Carpenter).

NASCAR UPDATE: devo ammettere che in quest'ultimo periodo ho seguito la NASCAR con minore attenzione rispetto ai mesi precedenti, anche perché nei mesi precedenti è stato più facile.
Ho mantenuto tuttavia fede al mio impegno di informarmi sui risultati, leggere notizie e riservare uno spazio alla Sprint Cup all'interno dei miei commenti alla Indycar, quindi è giunto il momento di dedicarci a questo argomento.
> GEICO 500: a Talladega, il 29 Aprile, ha vinto Joey Logano, davanti a Kurt Busch, Elliott, Harvick e Stenhouse a completare la top-5... se Ricky fosse fidanzato con Allmendinger, sarebbe indubbiamente toccato ad AJ stirare;
> AAA 400 Drive For Autism, il 6 Maggio, a Dover, Kevin Harvick ha vinto una gara in cui si era imposto sia in stage 1 sia in stage 2 davanti a Keselowski, il sosia di Kvyat, che purtroppo non è arrivato nemmeno a podio al termine della gara, in quanto in top-3 sono arrivati Bowyer e Suarez, la presenza di quest'ultimo mi ha lasciata alquanto soddisfatta;
> Kansas 400: il 12 Maggio, poche ore dopo la gara di Indianapolis, si è svolta anche la gara della Sprint Cup, con la seconda vittoria consecutiva di Harvick, con Truex e Logano a completare la top-3, in tutte queste gare non risultano risse tra piloti o meccanici.

Nessun commento:

Posta un commento