sabato 26 maggio 2018

ARCA Update: Toledo & Charlotte

Ci eravamo lasciati un po' di tempo fa parlando di Leilani Munter, che avevamo visto in pista a Talladega, location menzionata nel film "Ricky Bobby", nel quale il protagonista ad un certo punto si ritrovava a consegnare pizze, un po' come Schumacher e Barrichello nelle fan fiction che scriveva il mio amico di scuola alle superiori (il fan di Button e Barrichello) e che io scrivevo a mia volta in quegli anni.

Ci sono stati due eventi moooooolto ravvicinati, in questi giorni, uno intitolato "Menards 200", il 20 Maggio a Toledo, l'altro denominanto "General Tire 150" a Charlotte il 24 Maggio. Di conseguenza, quando Vegan Leilani affermava che sarebbe tornata in pista il 27 Maggio aveva definitivamente sbagliato data e credeva che la General Tire 150 si svolgesse a Montecarlo (non avete idea di quanto sia suggestiva questa ipotesi).

A Toledo ha vinto Zane Smith. Il podio è stato completato da Chase Purdy e Joe Graf Jr, in caso esista il podio come entità fisica, nell'ARCA, cosa di cui non sono affatto sicura. Non so nemmeno se i primi classificati abbiano la possibilità di sbevazzare champagne like a boss, vista la presenza anche di qualche bambino piccolo che, avendo meno di 21 anni, potrebbe bere champagne solo se fosse sposato con una over-21 che gli desse il permesso di bere. La Verstappina dell'ARCA, Natalie Decker, ha portato a casa un settimo posto e, in caso lei e la sua compagna di squadra si siano sfidate in stile Danica vs Ricky, a Charlotte a stirare per entrambe è stata Vegan Leilani. Nessuna delle due, tuttavia, ha ottenuto un risultati di particolare spessore, pertanto mi auguro che la Decker non sia fidanzata con nessuno dei quattordici piloti che le sono finiti davanti.

Ha vinto Brandon Jones, davant a Riley Herbst e Sheldon Creed.
Secondo il sito ufficiale dell'ARCA, Smith è in testa alla classifica, ma la classifica non è aggiornata all'ultima gara disputata. Non avendo idea di quanti punti ottengano i piloti, non saprei dire se Creed, che figura secondo, l'abbia sopravanzato. #DubbiEsistenziali.
A proposito di dubbi esistenziali, la Verstappina dell'ARCA mi ha fatto ripensare a Taylor Ferns che, giovanissima, gareggiava nell'ARCA nel 2013.
Ho fatto qualche ricerca per scoprire che ine avesse fatto, scoprendo grazie a linkedin che si è ritirata(?) dalle competizioni per studiare economia e finanza e che lavora nel settore delle auto.

I prossimi due mesi saranno molto intensi, per l'ARCA: si gareggerà ogni weekend.

Nessun commento:

Posta un commento