Pagine

sabato 12 maggio 2018

Euroformula Open @ Le Castellet

Il weekend scorso è stato abbastanza terribile. O meglio, sabato è stato un giorno normalissimo, domenica mi sono svegliata con un tremendo dolore a un orecchio e non ero esattamente nelle condizioni migliori per seguire con attenzione eventi motoristici.
I giorni successivi sono stati anche peggio: otite acuta con timpano perforato, dolore atroce, difficoltà a dormire, rincoglionimento alla massima potenza (e il peggio è che ad oggi, nonostante il dolore e il rincoglionimento si siano placati al punto tale da essere vivibili, il timpano continua ad essere perforato con tutte le conseguenze del caso).

Nonostante ciò, sono riuscita in un modo o nell'altro a vedere qualcosa dell'Euroformula Open, anche se essenzialmente solo i giri finali di Gara 1 e Gara 2.
È stato un weekend di festini brasiliani, con Felipe Drugovich (l'Altro "Altro" Felipe?") che ha vinto entrambe le gare. Nome completo Felipe Drugovich Roncato, compirà a breve diciotto anni, essendo nato il 23 Maggio 2000. Il 23 Maggio, come Barrichello... AAAAAAWWWWWWW! <3
Chiedo scusa per l'esternazione e passo a parlare di un altro brasiliano, Matheus Iorio, che ha collezionato due piazzamenti sul podio, nel corso del weekend: terzo in gara 1, secondo in gara 2, seppure staccato di parecchio da Drugovich.
I non brasiliani saliti sul podio sono stati Bent Viscaal, che è un connazionale di Verstappino (2° in Gara 1) e lo statunitense Cameron Das (3° in Gara 2).
L'unico italiano presente, Aldo Festante, è andato a punti in entrambe le gare, classificandosi 5° in quella di sabato: si tratta della sua prima top-5 stagionale.

Il prossimo appuntamento tra cinque settimane (anzi, quattro, dato che è già sabato), nel weekend del 9/10 Giugno.

Nessun commento:

Posta un commento